titolo
Trendsetter 800 Conquista i mari del Sud

Installato il primo CtP Kodak 70x100 in Calabria


Fondata nel 1988, La Poligrafica di Scalea è cresciuta trasformandosi da piccola tipografia ad azienda di stampa con 11 addetti e con attrezzature di ultima generazione. L’ultima installazione, un Kodak Trendsetter 800 11 insieme al flusso di lavoro Kodak Prinergy Evo, innalza la qualità della produzione di stampa in Calabria.

 

La Poligrafica ha sviluppato il Proprio lavoro di stampa attorno alle esigenze delle strutture turistiche per la produzione di volantini, brochure, biglietti da visita. L’attività, gestita da Dino Errico, fondatore e attuale amministratore dell’azienda, insieme al fratello Mauro e la moglie Maria Franca Russo, ha in seguito ampliato il business a tutta la provincia cosentina e della Basilicata per diversi settori dall’alimentere al multimediale anche su scala nazionale. Sono così stati inseriti nella produzione copertine di CD, etichette, libri, riviste. Le tecnologie di stampa impiegate Comprendono una 4 colori 50x70, una Bicolore convertibile 70x100 e una 5 Colori 70x100. Per ospitare quest’ultima macchina si è reso necessario, all’inizio del 2008, portare la produzione nel nuovo capannone, mantenendo gli uffici commerciali nel centro di Scalea. Contemporaneamente è stato installato un CtP Kodak trendsetter 800 11 con flusso di Lavoro Kodak Prinergy Evo.

 

Maggiore qualità

"Abbiamo sempre curato la prestampa internamente con la produzione del film e il passaggio in lastra, ma avendo il formato 50x70 il processo era lento” - ha spiegato Errico – “per la scelta del CtP è stata decisa la consulenza di Basi Grafiche, rivenditore Kodak per la Basilicata, Calabria e ora anche in Sicilia, azienda con cui abbiamo un ottimo rapporto e, che ci fornisce le lastre Kodak, per noi una garanzia di qualità”. Con l’installazione del Trendsetter 800 11 è aumentata la velocità: La Poligrafica può ora consegnare i volantini promozionali dei supermercati in sole 24 ore, inoltre i Clienti si sono accorti della migliore qualità    proprio fatturato del 10%. e Errico sta valutando l’inserimento della retinatura stocastica e la verniciatura UV. Le lastre impiegate sono le Kodak Thermal Drect, vantaggiose perché non necessitano di sviluppo e contribuiscono a ridurre l’impatto ambientale e a ridurre i costi. Il CtP di formato 8 up offre efficienza, Semplicità d’uso e qualità di riproduzione a 2400 dpi, che combinati a Prinergy Evo e la tecnologia Colorflow hanno consentito a La Poligrafica di acquisire la commessa Per una brochure di un produttore di mobili e quella di una rivista semestrale di Abiti da sposa di alta qualità, sfida ardua, che invece si è rivelata più semplice del previsto.l’installzione in sedicesimo, è stata un’operazione automatica, grazie al sistema di imposition mentre il software di gestione colore ha generato i giusti bianchi e gli incarnati morbidi. Colorflow consente a La Poligrafica di utilizzare la stampante HP Z2100 per l’esecuzione delle cianografiche digitali, garantendo una riproduzione fedele e una perfetta corrispondenza del risultato con la proca colore. Da quando in azienda è in funzione il CtP kodak La Poligrafica ha incrementato oil proprio fatturato del 10%.

 

 Basi Grafiche ha supportato La Poligrafica nel processo di trasformazione aziendale: Vincenzo Turchine, agende di Zona, coadiuvato da Massimiliano Padula, responsabile commerciale di Basi Grafiche, visita regolarmente l’azienda cosentina, fornendo le lastre, che vengono spedite dalla sede di Lagonegro in Basilicata, dove si trova l’ampio e rifornito magazzino